Si puo’ annullare un voto religioso…???

Advert esempio…Prometto di non fare più questa cosa ……e di questa promessa farne voto solenne.

Reply 1

Mi sa che si annulla nel momento in cui smetti di rispettarlo…
Basta seguire l’esempio della chiesa cattolica….ha fracassato tante borse con sto Limbo e ora lo elimina…e quei poveracci nel limbo cosa fanno? precipitano direttamente nel pentolone di satana?
Anche le campagne elettorali italiane sono un ottimo esempio…

Reply 2

Nei Promessi Sposi Lucia si fa togliere il voto di castità…
se Manzoni si è attenuto all’istituzione della Chiesa Cattolica senza “contaminarla” come ha fatto Dante, penso che questo sia accettabile anche oggi…
Per il resto non so che dirti, visto che non sono cattolico.
Anzi, ti consiglio di lasciar stare questi “voti”, perchè l’UBBIDIENZA VAL MEGLIO DEL SACRIFICIO (Bibbia): servi il Signore e prometti di servirLo con tutto il cuore, lascia stare sacrifici inutili…

Reply 3

Si il voto si può annullare…ma solo a discrezione del sacerdote. Durante la confessione. Non si può interrompere un voto senza lo scioglimento dello stesso da parte di un prete. Ecco perchè si consiglia di non farne mai, proprio perchè sono una cosa da non prendere alla leggera.
E gli atei si astengano da mettere pollici in giù, a domanda si risponde.

Also Read :   What song is it that has the lyrics, “Somebody told me that you have a boyfriend that looks like a girlfriend”

Reply 4

mi sembra ke il diaconato può essere nullo…o sbaglio..in due casi…uno mi pare quando la famiglia o la parrocchia spinge il ragazzo a diventare prete….il secondo caso mi pare quello più complesso quando…uno diventa prete…ed in passatto ha avuto un figlio ke non ha dichiarato….può essere??cè un prete ke lo può confermare??

Reply 5

I voti si possono sciogliere, ma mi pare possa toglierli il penitenziere maggiore della diocesi (o eventuale delegato) , non un prete qualunque.

Reply 6

certo. se ne perdono però i benefici.

Reply 7

Matteo 5:33 Avete anche inteso che fu detto agli antichi: Non spergiurare, ma adempi con il Signore i tuoi giuramenti;
Matteo 5:34 ma io vi dico: non giurate affatto: né per il cielo, perché è il trono di Dio;
Matteo 5:35 né per la terra, perché è lo sgabello per i suoi piedi; né per Gerusalemme, perché è la città del gran re.
Matteo 5:36 Non giurare neppure per la tua testa, perché non hai il potere di rendere bianco o nero un solo capello.
Matteo 5:37 Sia invece il vostro parlare sì, sì; no, no; il di più viene dal maligno.

Also Read :   What happened to Ray Floob after he fell off the Empire state building?

Reply 8

Sì.. L’ha fatto anche Lucia ne “I Promessi Sposi”…

Reply 9

Solo se il voto non condiziona la libertà di un’altra persona e solo un membro del clero può farlo.
A tal proposito ti consiglio di leggerti il capitolo XXXVI. dei promessi sposi.
Lì Fra Cristoforo spiega alla perfezione come si scioglie un voto.

Reply 10

se non credi più in dio o cambi religione si credo, dato che sono nato ateo non mi sono mai interessato a tali cose

Leave a Comment