sale sale non fa male,scende scende non fa niente..chi si ricorda?!?

People Reviews

negli anni ’90,penso intorno al ’95 c’era una canzone che diceva”sale sale non fa male,scende scende non fa niente”..qualcuno di voi si ricorda il titolo o l’autore? graaaaaasssssie!

non diceva “scende scende e poi riprende”?!? comunque no, non mi ricordo di chi fosse.
in un forum ho trovato che è una versione di Human Groove – Your brain is main
su un altro invece che è MODELLO DUE feat Tony Enjoy &Radio 105- Make you dance/sale,sale e non fa male (MYD)
la seconda che ti ho detto la puoi scaricare da questo sito:
http://www.sergiodatta.com/discografia.html

Source(s): http://alexwebber.altervista.org/forum/viewtopic.p…
http://www.akille.net/?p=1004

la canzone è di dj Ike Terry … e non ha un titolo preciso.. o per lo meno non si è mai saputo… a volte la trovi scritta sotto ” sale sale e non fa male” .. a volte con il titolo ” ipertensione” .. a volte direttamente ” l’ecstasy” ….
baci baci…

la ricordo benissimo ma il titolo nò

§Ï RÏÇÖRÐÖ LÄ ÇÄNZÖN£ MÄ NÖN ÏL TÏTÖLÖ

Also Read :   stipendio dipendenti mirabilandia e gardaland?

What our team says

sale sale non fa male,scende scende non fa niente..chi si ricorda?!?

You may have heard this proverb before – it’s often used to discourage someone from buying something. But what does it actually mean? And is it true? In this article, we’re going to explore the origins of this proverb and whether or not it’s actually true. We’ll also look at some of the other myths surrounding salesmanship, and see if any of them are actually true.

Non si può dire di no a un bel sale

Sale sale non fa male,scende scende non fa niente..chi si ricorda?!?

Ma certo. Perché anche noi abbiamo voglia di comprarci qualcosa e risparmiarci sulle spese, quindi ecco un elenco di idee per venditori ambulanti che possano fare acquisti da noi:
– Se avete delle merci inusuali o particolari, potete affittarle a mercatini della strada;
– Offrite prodotti artigianali a gruppetti di persone o ad associazioni culturali;
– Inserite offerte speciali sulla pagina web della vostra attività;
– Partecipate a manifestazioni pubbliche o private in cui sia possibile vendere i propri prodotti;
– Collegate la vendita alle esigenze del momento (festività, stagione, ricorrenze) oppure proponete prodotti variabili in relazione

Also Read :   Match the accounting terminology to the definitions.

Come abbinare il sale alle altre preparazioni

In questo articolo spiegheremo come abbinare il sale alle altre preparazioni, ad esempio agli antipasti.

Il sale è una sostanza molto utilizzata in cucina, specialmente nelle preparazioni a base di prodotti salati, come gli antipasti. In particolare, il sale può essere usato per abbinare i diversi gusti e colori, rendendo più gustosa la pasta o le pietanze.

Per abbinarlo alle altre preparazioni, basta considerare come condimento neutro e personalizzato. Per esempio, se state preparando un antipasto con carne, potete aggiungere dello zucchero a velo per abbassare i grassi; oppure se desiderate accompagnare la carne con qualche salsa dolce o piccante, potete usarne un po’ di sale. Inoltre, potete variare anche le modalità di mangiare le piet

I benefici del sale in cucina

Sale, sale, sale! Non è proprio il caso di mettersi in testa di uscire dalla cucina con il naso all’aria. In realtà, usare sale a dovere può rivelarsi molto utile per qualunque cosa si stia preparando in casa, dai piatti alle tisane. Ecco alcuni dei benefici del sale in cucina:

– Sale è un ingrediente essenziale per la conservazione di alimenti. Rende gli alimenti più resistenti agli agenti atmosferici e protettivi contro principali patogeni.

– Saleagesivo aumenta il volume e favorisce la cottura uniforme degli alimenti.

Also Read :   what does Kabhi Alvida Na Kehna mean?

– Sale riduce i rischi di contrarre malattie da digestione qualora non si utilizzino altri condimenti adeguati come burro o olio essenziale.

– Sale aumenta il sapore della carne e rende le pietanze pi

I danni dello scendere in basso

Sale, sale e ancora sale. Non fa male, scende scende non fa niente..chi si ricorda?! Sembra di essere in un labirinto, ci si annoia a morte!

Beh, se proprio devi andare in fondo alla catena scendendo sempre più in basso, allora forse è meglio che ti attacchi alle palle. Perché lo studio condotto da un team di ricercatori statunitensi mostra come questo approccio possa fare molto male.

Conclusione

Non c’è nulla di male nella vendita, anzi, è molto positiva perchè aiuta a finanziare gli acquisti. Inoltre, chi si ricorda il proverbio “chi scende sempre scende”?

Leave a Comment