che differenza c’è tra provare pena e provare pietà per qualcuno?

Anche se non sembra c’è molta differenza fra i due termini.
La pietà è quasi sempre un sentimento “positivo”. Nasce da un sentimento di compassione, di sensibilità. Provare pietà per qualcuno significa provare una specie di clemenza e commozione per un determinato soggetto o situazione.
Provare pena per qualcuno invece, non sempre significa provare bontà nel cuore ma in molti casi è un sentimento che si traveste da disprezzo. Quante volte abbiamo detto “Mi fai pena!” e di certo non era un complimento, ma la traduzione di parole come “mi fai schifo!”.
Poi ogni parola prende il significato dal contesto in cui nasce.

pietà è come dire tenerezza…dispiacere….
pena è come dire disprezzo, mi fai schifo….
spero sia chiaro il concetto

sono due sentimenti completamente diversi tra loro…la pena e un sentimento dispregiativo…o di oddio verso una persona che comete qualcosa di male o di cattivo,invece la pietà e un sentimento che suscita compassione verso una persona che subisce un male.

Also Read :   My work is asking for a doctors note. Can Walgreens clinic provide one?

Provare pietà è quando ti dispiace per qualcuno,per esempoi se ha un grande problema e tu nn vorresti che lo avesse e ti dispiace provi pietà, mentre provare pena è quando ti fa schifo qualcuno,o lo siprezzi,in generale.

Leave a Comment